Home RicetteSecondi Burger crudisti

Burger crudisti

di Gabriele D'Amato

Per chi ha nostalgia delle forme classiche ecco dei burger crudisti e vegani semplicemente gustosi! L’attesa dell’essiccazione è un po’ lunga, ma sono veloci da preparare. Sono ottimi da mangiare con un’insalata o con salse crude.

Burger crudisti

Per chi ha nostalgia delle forme classiche ecco dei burger crudisti e vegani semplicemente gustosi! L’attesa dell’essiccazione è un po’ lunga, ma sono veloci da preparare. Sono ottimi da mangiare con… Secondi Burger crudisti Tedesca Stampa
Porzioni: 6 Tempo di preparazione: Tempo di essiccazione / refrigerazione:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Valuta 5.0/5
( 1 votato )

INGREDIENTI

  • 1/3 Tazza di semi di lino
  • 1/2 Tazza di semi di girasole
  • 1 Tazza di polpa di carota
  • 1/3 Tazza di cipolla tritata
  • 3 cucchiai di prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • rosmarino

INDICAZIONI

  1. Frullare i semi di lino e girasole, fino ad ottenere una farina grossolana
  2. Se avete una centrifuga, separate la polpa dal succo della carota, altrimenti frullate la carota molto finemente
  3. Tritare la cipolla e il prezzemolo e unire tutti gli ingredienti, impastare e ottenere un composto omogeneo. Se dovesse risultare troppo granuloso, aggiungere qualche cucchiaio d'acqua
  4. Formare delle palline della dimensione che preferite e schiacciarle con il palmo della mano.
  5. Essiccare per 12 ore

CIBO CRUDO CIBO CRUDO

You may also like

6 commenti

daniela 24 Febbraio 2015 - 18:45

Casco sempre sulle tue ricette, quindi devo proprio farti i complimenti!

Rispondi
Gabriele 25 Febbraio 2015 - 19:14

Grazie Daniela, i complimenti fanno sempre piacere 😉

Rispondi
Marco Occhipinti 8 Giugno 2016 - 08:22

Come di fa’ a essiccare questi hamburger?

Rispondi
Gabriele 9 Giugno 2016 - 15:35

Ciao Marco, è necessario avere un essiccatore. Ce ne sono di diversi tipi, dai meno costosi (ma non molto performanti e durevoli) ai più professionali (adatti effettivamente a professionisti e locali). Quello che ti consiglio io è una via di mezzo: un ottimo prodotto per uso casalingo che ti permetterà di effettuare essiccate in quantità e qualità, e durerà sicuramente nel tempo (quelli a basso costo tendono a rompersi facilmente nelle varie componenti). Lo puoi trovare su amazon a questo link: Essiccatore Biosec Domus B5

Rispondi
Alessia 16 Agosto 2016 - 16:44

Ciao Gabriele,
Una volta fatti ed essiccati come posso conservarli per consumarli successivamente?
Essendo lunghi i tempi per l’essiccazione vorrei farne un po di piu in una volta
Grazie mille e complimenti!

Rispondi
Gabriele 23 Agosto 2016 - 00:17

Ciao Alessia e grazie.
Puoi metterli tranquillamente in frigo. Credo reggano bene anche fuori comunque (magari ben protetti). Certo è sempre bene fare preparazioni più abbondanti. Tirati fuori dal frigo puoi magari riscaldarli nuovamente in essiccatore una decina di minuti.

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Crediamo tu sia d'accordo, ma puoi sempre decidere il contrario se lo desideri. Accetto Leggi di più