Home RicetteDolci Torta di carote vegana crudista

Torta di carote vegana crudista

di Lorena La Rocca
Una fetta di torta di carote e frutta secca su un piatto bianco accanto un cucchiaino

Nella cucina tradizionale, la torta di carote è davvero buona e delicata. Ho pensato allora che anche nel crudismo si poteva ottenere un ottimo risultato. E così è stato! Per quanto mi riguarda ha superato qualsiasi dolce tradizionale e molti dolci crudisti. Forse è proprio il mio dolce preferito.

E’ veramente semplice da preparare, in trenta minuti avrete già una fantastica torta da gustare. Gli ingredienti sono alla portata di tutti. Carote, mandorle, datteri e burro di cocco.

Datteri, limone, carote, burro, cocco sopra un tagliere di legnoIngredienti per la torta di carote

composto della torta all'interno del frullatore

Si frulla tutto insieme e si stende il composto all’interno di una teglia a cerniera o in un coppapasta. In questa versione è prevista una glassa acidula, che contrasta la dolcezza della carota, però potete semplificare cospargendo la superficie di farina di cocco 😉

Questa torta è apprezzata da tutti, ancora nessuno (dagli onnivori ai crudisti) non è rimasto soddisfatto! Vi consiglio di provarla 😉

Una fetta di torta di carote e frutta secca su un piatto bianco accanto un cucchiaino

Torta di carote vegana crudista

Nella cucina tradizionale, la torta di carote è davvero buona e delicata. Ho pensato allora che anche nel crudismo si poteva ottenere un ottimo risultato. E così è stato! Per quanto… Dolci Torta di carote vegana crudista Italiana Stampa
Porzioni: 8 Tempo di preparazione:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Valuta 5.0/5
( 1 votato )

INGREDIENTI

Per la base:

  • 5 carote medie
  • 1 tazza di datteri
  • 1/2 tazza di mandorle
  • 1/2 tazza di farina di cocco
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 1/2 limone (buccia e succo)
  • cannella

Per la glassa:

  • 1 tazza di anacardi
  • 1/2 tazza di acqua
  • vaniglia
  • 2 datteri
  • il succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di burro di cocco

INDICAZIONI

Per la base:

  1. Frullare le carote, per qualche secondo, con un robot da cucina.
  2. Aggiungere datteri e mandorle e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo ma granuloso.
  3. Aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare
  4. Stendere il composto in una teglia dal diametro di 20 cm (oppure utilizzare un coppapasta) e riporre in frezeer per 10 minuti.

Per la glassa:

  • Frullare tutti gli ingredienti con un minipimer fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Stendere la glassa sul composto di carote e riporre in frigorifero per circa 1 ora.
  • Decorare a piacere.

    NOTE

    Se volete evitare la glassa, potete spolverare la superficie con la farina di cocca in scaglie o quella sottile.

    CIBO CRUDO CIBO CRUDO

    You may also like

    7 commenti

    Paolo Favullo 1 Aprile 2014 - 15:18

    Lorena, potresti convertire in grammi per cortesia.

    Rispondi
    VALERIA 10 Marzo 2015 - 19:03

    Ciao Lorena,
    volevo chiederti un consiglio: che tipo di frullatore comprare per questo tipo ti cucina? Grazie.

    Rispondi
    Lorena La Rocca 11 Marzo 2015 - 09:40

    Ciao Valeria, dipende da i risultati che vuoi ottenere in cucina. Se stai iniziando, un classico robot da cucina è più che sufficiente, saresti in grado di ottenere la maggior parte di preparazioni. Se sei pronta a spendere qualcosa in più, il Bimby e soprattutto il Vitamix vanno benissimo.

    Rispondi
    Giulia 4 Settembre 2015 - 10:59

    Ciao non ho al momento il burro di cocco, posso utilizzare al suo posto 1 cucchiaio di crema di mandorle?

    Rispondi
    Lorena La Rocca 5 Settembre 2015 - 11:04

    Ciao Giulia, puoi mettere il burro di mandorle ma non avrà lo stesso risultato del l’olio di cocco che è quello che la renderà più compatta.

    Rispondi
    Carola 14 Febbraio 2016 - 15:30

    Provata oggi la mia prima torta crudista.Ho aggiunto anche un po’di zenzero.Buonissima gustosissima e sanissima.
    Grazie per la ricetta

    Rispondi
    Lorena La Rocca 16 Febbraio 2016 - 16:27

    Ciao Carola! Mi fa tanto piacere ti sia piaciuta, lo zenzero penso ci stia davvero bene! 🙂

    Rispondi

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Crediamo tu sia d'accordo, ma puoi sempre decidere il contrario se lo desideri. Accetto Leggi di più