Home RicetteDolci Panna “cruda” con salsa di cacao

Panna “cruda” con salsa di cacao

di Lorena La Rocca
Panna cotta crudista con cioccolato fuso e un cucchiaino in primo piano con parte del dolce.

Non ho mai amato la panna cotta classica, non so perchè ma c’era qualcosa che non mi convinceva del tutto. Con il crudismo è tutta un’altra storia, tutto quello che prima non mi piaceva ora è il mio ingrediente o piatto preferito. Per esempio la cannella, io la detestavo! Adesso la metterei ovunque 😀

Tempo fa ho assaggiato una panna “cruda” da Botanica Lab a Bologna, davvero buonissima! Era da tempo che volevo ricrearla, così l’altro giorno ho comprato le noci di macadamia (che sono la fine del mondo!) e ho preparato la mia versione della panna cotta crudista! Lo so, chiamarla così è proprio un ossimoro, ma è l’unico modo per capire di cosa parlaimo 😀

Un bicchiere di noci di macadamia, dei limoni e un cucchiaino di vaniglia

Formine colorate di panna cotta crudista
Il procedimento è semplicissimo, basterà frullare tutti gli ingredienti e poi riporre il composto in congelatore per qualche ora. In questo caso l’ho servita con una salsa di cioccolato, ma è buonissima anche con una composta di frutta fresca. A voi la scelta 😉

Panna cotta crudista con cioccolato fuso e un cucchiaino in primo piano con parte del dolce.

Panna cotta crudista con cioccolato fuso e un cucchiaino in primo piano con parte del dolce.

Panna

Non ho mai amato la panna cotta classica, non so perchè ma c’era qualcosa che non mi convinceva del tutto. Con il crudismo è tutta un’altra storia, tutto quello che prima… Dolci Panna “cruda” con salsa di cacao Italiana Stampa
Porzioni: 4 Tempo di preparazione: Tempo di essiccazione / refrigerazione:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Valuta 5.0/5
( 1 votato )

INGREDIENTI

  • 200 gr. di noci macadamia
  • 4 cucchiai di olio di cocco
  • 4 cucchiai di sciroppo di yacon
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere biologica
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 200 ml di acqua

INDICAZIONI

  1. Mettere in ammollo le noci di macadamia per una notte
  2. Inserire tutti gli ingredienti nel frullatore e frullare fino al raggiungimento di una crema liscia e omogenea.
  3. Mettere il composto negli stampini e riporre in congelatore per almeno 3 ore.

Salsa di cioccolato

  1. Sciogliere a bagnomaria l'olio di cocco e la pasta di cacao.
  2. Aggiungere lo sciroppo di yacon.

Per servire il dolce, capovolgere lo stampino all'interno di un piatto, quando ancora è parzialmente congelato. Passati 5-10 minuti aggiungere il cioccolato fuso, la granella di fave di cacao e servire.

NOTE

E' possibile sostituire la salsa al cioccolato con una composta di frutta fresca. Ottima di mirtilli, more o lamponi.

CIBO CRUDO CIBO CRUDO

You may also like

5 commenti

sara 20 Ottobre 2015 - 12:45

Ciao posso sostituire lo sciroppo di Yacon con qualcos’altro? Grazie

Rispondi
Lorena La Rocca 20 Ottobre 2015 - 20:24

Ciao Sara, puoi sostituirlo con altri tipi di sciroppi crudi, come quello di agave 😉

Rispondi
Giada 11 Maggio 2017 - 13:44

Ciao 🙂 Che bella ricetta, grazie! Le quantità sono per 4 persone?

Rispondi
Giada 11 Maggio 2017 - 13:46

Ah e un’altra cosa… Si può fare con gli anacardi?

Rispondi
luca 2 Settembre 2018 - 12:14

Non mi definisco vegetariano o vegano ma seguo un ‘alimentazione sana e ormai non ricordo l’ultima volta in cui ho mangiato il pesce o la carne .Ci sono un sacco di ricette interessanti e allettanti e sani. mi chiedo però sempre una cosa. Quanto sia sostenibile un alimentazione del genere. Ho letto ormai ovunque dei problemi causati agli abitanti del sud america per l’intensivo consumo di quinoa. Oppure dello sfruttamento in messico da parte delle mafie locali , nei confronti dei propietari delle piantagioni di avocado. Visto l aumento del consumo in questi ultimi anni la mafia iniziato a chiedere il pizzo ai contadini sfruttandoli.
La mia domanda è: non mangiamo carne o pesce ma siamo sicuri che al posto degli animali non sia qualcun altro a pagare?

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Crediamo tu sia d'accordo, ma puoi sempre decidere il contrario se lo desideri. Accetto Leggi di più