Home BlogLocali Romeow Cat Bistrot a Roma

Romeow Cat Bistrot a Roma

di Ricette Crudiste
Interno del locale Romeow: un grande tavolo apparecchiato, varie sedie colorate e vari quadri alle pareti

Qualche tempo fa siamo stati a Roma e abbiamo visitato il primo Cat Bistrot della capitaleRomeow, terzo in Italia. L’idea di conciliare cibo, relax e animali nasce a Taiwan ma diventa tendenza con i Neko Cafè in Giappone (Neko vuol dire gatto in giapponese). In questo delizioso locale è possibile gustare buonissimi piatti vegan e squisiti dolci crudisti. In cucina troviamo Romina Coppola, famosa ormai con il nome di SugarLess.

L’atmosfera

Quando entri da Romeow il tempo si ferma, vieni catapultato in un’ambiente calmo e rilassante. Peccato per il quartiere in cui è posizionato. Mentre camminavamo per strada per raggiungere il locale, pensavamo di esserci sbagliati. In questo momento Roma è invasa dalla spazzatura e dal degrado. Purtroppo la zona in cui si trova Romeow non è un bel vedere. Di certo non è colpa dei titolari, ma pensavamo che se si trovasse in una zona più carina acquisterebbe molti più punti.

All’interno del locale, a caratterizzare l’atmosfera rilassata, ci sono i gatti che dormicchiano su sedie, dentro cassette o alte mensole. Ti guardano con sguardi languidi e assonnati.
Impossibile disturbarli, quindi speri che si accorgano di te e ti saltino addosso 🙂

Il locale è veramente molto bello: colori pastello, oggetti di design e un bellissimo albero che invita tutti i gatti a salirci sopra. La musica che abbiamo sentito ci è sembrata azzeccatissima per l’ambiente, jazz e blues.

Un cartellino bianco sul tavolo con le Regole di Romeow cat Bistrot
Regole dei gatti 🙂

Interno del locale Romeow: un grande tavolo apparecchiato, varie sedie colorate e vari quadri alle pareti
Interno del locale

Interno del locale Romeow: una lampada azzurra, vari quadri e un cassetto attaccato al muro, all'interno un gatto che dorme.
Un gatto che sonnecchia dentro un cassetto

Un gatto sdraiato all'interno del  Romeow Cat Bistrot
Un gatto che si gode il fresco

Gatto che dorme all'interno di una cassetta di legno.
Gatto in cassetta

Il servizio

Quando siamo arrivati siamo subito stati accolti e accompagnati al tavolo. Non hanno un menù cartaceo, cosa che un po’ non ci è piaciuta. E’ sempre più corretto leggere il menù, decidere cosa scegliere in tutta calma e visionare i prezzi. Senza alcun menù alla mano non hai idea di quello che spendi e soprattutto se vuoi spenderlo 😀

Nel menù per il pranzo, elencato dalla cameriera, ci aspettavamo di trovare qualche piatto crudo, invece abbiamo trovato solo dei piatti vegan ma cotti. Per quanto riguarda i dolci, scelti da un mini frigo, abbiamo preso due raw cheesecake: una alle pere e caramello e l’altra lime e avocado.

Interno del locale Romeow: alcuni tavoli e sedie colorati, il bancone di ingressi e il tronco di un albero.
Interno del locale

Il gusto

I dolci di Sugar Less ci sono piaciuti moltissimo. La cheescake con le pere e caramello era veramente ben equilibrata nel gusto e nella consistenza. La cheesecake di avocado e lime, molto buona, soprattutto la base che presentava dei pezzettini di limone. Forse avremmo preferito sentire un po’ di più il gusto aspro del lime, ma davvero ottima.

Una fetta di Cheesecake crudsita di pere e caramello
Cheesecake pere e caramello

Una fetta di Cheesecake di avocado e lime
Cheesecake avocado e lime

I prezzi

I prezzi sono nella media, forse alcuni piatti costano un po’ troppo, ma il menù è equilibrato da questo punto di vista. I dolci costano intorno ai 7 euro. Se andate a fare una merenda e prendete anche una tisana o un succo spenderete intorno ai 12 euro, che non è proprio una merenda economica, ma mangiate bene e sano. Il personale in sala dovrebbe migliorare le relazioni con il pubblico.

Note positive

Il locale è molto bello, i gatti creano un’atmosfera magica. Gli ingredienti e le preparazioni sono davvero ottime. Il personale è qualificato.

Da migliorare

E’ necessario introdurre il menù cartaceo. La zona secondo noi non è molto azzeccata, probabilmente è stata scelta per vari motivi, ma pensiamo che potrebbero veramente migliorare se posizionati diversamente.

Conclusioni

Pranzare da Romeow è stato molto rilassante e divertente. Abbiamo avuto modo di osservare i gatti che si godevano il fresco, dedicandosi a lunghe dormite in pose disarticolate 😀 Consigliamo vivamente di passare per fare una merenda e gustare i fantastaci dolci di Sugar Less.

Dove trovarli

CIBO CRUDO CIBO CRUDO

You may also like

3 commenti

Elisabetta 29 Luglio 2015 - 21:43

Ehi! Ma e’ vicino a casa mia!!! Grazie!!! Per la dritta! Andro’ sicuramente!

Rispondi
Elisabetta 29 Luglio 2015 - 21:53

P.s. La zona non e’ affatto brutta, ma e’ molto giovanile e trendy! Piena di localini, biblioteche, università ecc…
Sullo sporco e il decoro della città che ha raggiunto limiti di minimo storico, sono saltate recentemente qualche “poltrona” … Spero la situazione migliorerà con l’aiuto essenziale di tutti i cittadini e turisti compresi … 🙂

Rispondi
Lorena La Rocca 30 Luglio 2015 - 09:03

Ciao Elisabetta! Ci fa piacere averti suggerito un posto così bello vicino casa 🙂

Purtroppo per chi ci vive è molto diverso, è in grado di vedere la zona a qualsiasi ora del giorno, quando siamo arrivati noi (per pranzo) non era un bel vedere. Quasi nessuno in giro e strade sporche con spazzatura ovunque. Non abbiamo notato né università, né localini o biblioteche 🙁 Altrimenti con molta probabilità avremmo apprezzato di più il posto.

Speriamo possa tornare ai vecchi fasti 😉

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Crediamo tu sia d'accordo, ma puoi sempre decidere il contrario se lo desideri. Accetto Leggi di più